[Vai al contenuto principale]
  • Via Lenticchia, 39 22100 Como
  • Lun - Gio, 9:30-12:00
  • +39 031 4141046
  • comunicazione@bdscomo.it
  • Seguici

Natale 2022: un Natale per il Mondo

Quel giorno di giugno mi guardavo intorno: i bancali di frutta rientrati dai supermercati arrivavano al soffitto. Anche quella settimana erano tornate indietro cassette di frutta buona perché lievemente difettate sulla buccia o perché matura al punto giusto… e perciò destinata al macero.

Ho cercato online un modo per evitare lo spreco e ho trovato il sito del Banco di Solidarietà. La serietà e la chiarezza della mission mi hanno spinto a chiamare subito.

Dopo qualche giorno sono arrivate tre persone del Banco di Solidarietà per conoscere l’azienda e per ascoltare la mia offerta: ritirare la frutta respinta dai supermercati per distribuirla alle famiglie indigenti. 

I miei operai ci guardavano, cercavano di ascoltare le nostre parole intanto che, passando di reparto in reparto io raccontavo e rispondevo alle domande degli ospiti.

Il giorno successivo il Banco è arrivato con il furgone per prendere 48 cassette di frutta buona ma scartata dai supermercati.

I miei operai, dal giorno in cui hanno conosciuto la storia del Banco, mi domandano se non sia possibile aggiungere più frutta rispetto a quella già destinata alle famiglie assistite. Le prime volte sorridevo e dicevo solo di no.

Poi ho chiesto loro perché si preoccupassero così tanto. Mi hanno risposto che loro, hanno provato cosa è la fame, perciò vogliono aiutare le famiglie assistite dal Banco.

Li ho guardati uno ad uno: sono operai che arrivano da Africa, Sri Lanka, India, … Loro sanno cosa è la fame, e non vogliono che altri la provino “

 

Se vuoi contribuire per recuperare le eccedenze di prodotti freschi, contrastare lo spreco e aiutare le persone in situazione di povertà, puoi fare una donazione o acquistare un regalo solidale.

Il Banco di Solidarietà potrà mantenere il furgone frigorifero per i trasporti della merce fresca, cambiare il motore della cella frigorifera del magazzino in via Lenticchia e acquistare alimenti freschi quali formaggi, latticini e salumi da distribuire mensilmente alle famiglie.

Questi i regali, prodotti di qualità, in confezioni Natalizie realizzate al Banco:

  • Panettone Loison: 18€
  • Panettone con Bottiglia di prosecco: 30€
  • Pandoro con Bottiglia di prosecco: 30€
  • Coppia di bottiglie di vini rossi (Caminella Luna Rossa Bergamasca “Bordeaux” IGT+ Antolini Ripasso Superiore della Valpolicella DOC 75 cl): 35€
  • Caminella Luna Rossa singola: 20€
  • Ripasso Superiore della Valpolicella singola: 15€
  • Cà di Rajo Prosecco Superiore singola: 15€

Per prenotare scrivi a [email protected]

Utilizza il modulo per le donazioni online o effettua un versamento (vedi sotto).


Paga con Bonifico o Assegno Bancario

Versamento con Bonifico Bancario

Intestato a: Banco di Solidarietà di Como – Onlus
BANCA CREDITO COOPERATIVO – CRA CANTÙ
IBAN: IT 48 F 08430 10900 000000263469

Assegno Bancario non trasferibile

Rendi l’assegno esigibile per “Banco di Solidarietà di Como”.
Nelle note dell’assegno specifica che la donazione è per “Banco di Solidarietà di Como”.
Consegna/spedisci l’assegno a:
Banco di Solidarietà di Como – Onlus
Via Lenticchia, 39 22100 Como


Agevolazioni fiscali

La nostra Associazione è una Onlus e, pertanto, le donazioni fatte a suo favore possono godere dei benefici fiscali. Le agevolazioni fiscali sono regolamentate dal DPR 917/86 e migliorate dal recente CTS – Codice del Terzo Settore. È indispensabile conservare la ricevuta del versamento effettuato (bonifico, bollettino postale, carta di credito, assegno non trasferibile).

Sono consentite, in alternativa, le seguenti agevolazioni:

Persone fisiche
  • Detrazione dall’IRPEF del 35% (prima 26%) dell’importo donato fino a € 30.000 (D.P.R. 917/86)
  • Deduzione dal REDDITO dell’importo donato max 10% del reddito dichiarato e, comunque, nella misura massima di € 70.000 (D.L. 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).
Persone giuridiche
  • Deduzione dal REDDITO d’impresa dell’importo donato max 2% del reddito dichiarato e, comunque, nella misura massima di € 30.000 (D.P.R. 917/86),
  • Deduzione dal REDDITO d’impresa dell’importo donato max 10% del reddito dichiarato e, comunque, nella misura massima di € 70.000 (D.L. 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).

Altre Iniziative

Dona Cibo - Banco di Solidarietà di Como
Donacibo

Iniziativa permanente che si svolge annualmente nel periodo pre-pasquale presso le scuole di ogni ordine e grado.

Scopri l'iniziativa
Colletta Alimentare - Banco di Solidarietà di Como
Colletta Alimentare

La Fondazione Banco Alimentare organizza ogni anno la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.

Scopri l'iniziativa
Iniziative con le aziende - Banco di Solidarietà di Como
Iniziative con le Aziende

Iniziativa dell'azienda Fumagalli in collaborazione con il Banco di Solidarietà Como a sostegno delle famiglie fragili della provincia.

Scopri l'iniziativa
Emergenza Ucraina - Banco di Solidarietà di Como
Emergenza Ucraina

Il Banco di Solidarietà si è attivato per far fronte all’emergenza umanitaria attraverso la distribuzione di alimenti e prodotti di prima necessità per i profughi dell’Ucraina.

Scopri l'iniziativa